Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 29 ottobre 2020 (162) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 7178 del 28 ottobre 2008 (2162) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I Sixties in concerto
I Sixties in concerto
Domenica pomeriggio si chiude la mostra “Rock Around Pavia – Le Fonti”, che avevo inaugurato 10 giorni fa nello spazio espositivo del Broletto. Per l’occasione, alle 17, sotto i portici del cortile del Broletto si terrà una “celebrazione musicale” con il gruppo dei Sixties che tornano ad offrire, per uno spensierato pomeriggio festivo, il loro repertorio dedicato agli anni del Beat italiano, che ben si adatta al contenuto della mostra. L’esibizione (in collaborazione con Motoperpetuo) e la mostra sono inserite nel programma di Punta Su Pavia.
 
A proposito della mostra: devo ammettere che mi sta dando molte soddisfazioni. Sostenuta dall’Amministrazione Provinciale di Pavia (a corollario della pubblicazione del libro Rock Around Pavia) e dal Comune di Pavia (che la ospita nel suo prestigioso spazio), ha visto, nella prima domenica di apertura, una folla di visitatori davvero notevole. L’afflusso è poi continuato, anche se non così massiccio, per le due settimane seguenti.
Ho notato visitatori che sono tornati a vedere la mostra, accompagnando amici o parenti, per mostrare loro curiosità, volti noti ritratti in versione “capellone”, manifesti, dischi, strumenti d’epoca e oggetti curiosi.
 
E’ anche per ringraziare tutte quelle persone (e sono tante) che mi hanno dimostrato stima, fatto complimenti per il lavoro svolto, ringraziato per l’iniziativa e per aver tenuto vivi nel ricordo avvenimenti, personaggi ed emozioni che avrebbero rischiato di perdersi nella memoria collettiva che ho deciso di offrire loro questo concerto di musiche divertenti, spensierate e sempre vive nel cuore della gente.
 
Quindi vi aspetto tutti per un “tuffo” pomeridiano tra le canzoni degli anni ’60. Come si usava dire una volta: “non mancate!”.
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 28/10/2008 (7178)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool