Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 26 ottobre 2021 (230) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Squali, predatori perfetti"
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Oltre lo sguardo
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 7189 del 3 novembre 2008 (2203) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Carlo Fayer in mostra
Un'opera di Fayer
Carlo Fayer vive e lavora a Ripalta Cremasca (CR). È presente nel settore espositivo dal 1943 con 46 mostre personali in Italia e a Zurigo, Berna, Salamanca, Santander. Ha partecipato a collettive di carattere nazionale ed internazionale, conseguendo premi e segnalazioni.
 
Attivo negli anni Settanta nell’ambito del gruppo concettuale legato alla galleria Cenobio Visualità di Milano, prosegue la sua carriera sperimentando un’evoluzione progressiva degli schemi formali e una ricerca continua di varie tecniche. Molteplici i materiali impiegati e svariati linguaggi per esprimersi, dall’affresco – dirige nel ’96 e nel ’97 la scuola internazionale della tecnica dell’affresco nel paese dipinto di Arcumeggia (VA) e l’anno seguente nella città svizzera di Vira – alla ceramica, alla vetrata.
È coordinatore artistico delle iniziative “Acqua Benessere Sicurezza”, che ha coinvolto diversi comuni pavesi situati sulle due sponde del Po, e “Crotta dipinta” a Crotta d’Adda (CR).
 
Presso il Collegio Santa Caterina in Pavia presenta ora, insieme ad alcuni pezzi della sua produzione ceramica, una scelta di quadri a tema filatelico, che costituiscono la sua produzione più recente e innovativa.
L’artista ha abbracciato un’idea creativa legandola ad una passione antica, la filatelia: di un francobollo ha fatto un quadro, divertendosi ad estrapolare elementi dalla sua posta personale e ad ingrandire l’immagine grafica contenuta nel francobollo, consegnandone i particolari all’occhio dell’osservatore.
 
 Informazioni 
Dove: c/o Collegio S. Caterina da Siena - Via S. Martino, 17/A - Pavia
Quando: dall’8 (inaugurazione alle 17.30) al 15 novembre 2008, nei seguenti orari: 15.00 alle 19.00, domenica: 16.30 - 19.00
 
 
Pavia, 03/11/2008 (7189)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool