Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 25 maggio 2020 (942) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Macadam: Latitudine incrociate
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Blues, Blues e ancora Blues
» Shag’s Airport
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 7248 del 20 novembre 2008 (1846) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sacher Quartet in viaggio con i Cetra
Sacher Quartet in viaggio con i Cetra

Hanno finalmente finito di incidere il loro nuovo album e tanto se ne era parlato che credevo non uscisse mai. E invece eccolo qui, fresco di stampa, in anteprima, il nuovo CD dei Sacher Quartet.
Il Titolo la dice già lunga sul contenuto: In Viaggio con i Cetra.

Chi ha avuto la fortuna di assistere al concerto che il quartetto ha tenuto, in autunno, all’interno del Festival dei Saperi, ha già avuto modo di ascoltare praticamente tutti i brani contenuti nel disco. Infatti, i quattro vogheresi, hanno portato in giro questo spettacolo tutto incentrato sulla figura del più famoso quartetto vocale italiano: I Cetra.
 
Sebbene tante siano state le influenze che hanno concorso a formare il loro personale stile musicale, è innegabile ed estremamente evidente che l’amore che li lega a questa formazione degli anni ‘50/’60 è un amore grande, assoluto. Ed è quindi con amore, rispetto e dedizione che i Sacher hanno affrontato il repertorio dei Cetra; repertorio di tutt’altro che facile esecuzione. Ritroviamo così canzoni famosissime come Nella Vecchia Fattoria, Aveva un Bavero, In un Palco della Scala, Un Bacio a Mezzanotte, Vecchia America, Un Disco dei Platters, Concertino; ma anche deliziose piccole gemme minori come I Ricordi della Sera, Musetto, Pietro Whughi il Ciabattino (il primo boogie-boogie scritto in Italia), Però Mi Vuole Bene (un perfetto primo esempio di canzone ironicamente “noir”) e il partenopeo Sole, Pizza e Amore.
 
Gli arrangiamenti strumentali sono rigorosi, puntuali e precisi e le parti vocali impeccabili.
 
E’ un’operazione da un lato un po’ nostalgica ma, dall’altro, anche di rivalutazione e rivitalizzazione di un gruppo che ha fatto la storia della musica leggera italiana (e anche della televisione: ricordiamo tutti i Caroselli e le famose parodie musicali di Studio Uno). Nel libretto dell’album, compare anche la riproduzione di una lettera di complimenti inviata e firmata da Virgilio Savona e Lucia Mannucci, i due Cetra ancora in vita. E’ un po’ come se a me fosse arrivata una lettera con i complimenti di Paul e Ringo!
 
C’è gioia, nel lavoro dei Sacher, e anche grande entusiasmo e il disco risulta, oltre che bello, estremamente godibile.
 
Il CD sarà presentato domenica 30 Novembre (alle 19:00) in Santa Maria Gualtieri (a Pavia) e il quartetto sarà accompagnato dal maestro Claudio Napolitano al pianoforte. La serata sarà presentata da Ettore Andenna, noto presentatore televisivo, nipote (tra l’altro) di Felice Chiusano (uno dei Cetra).
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 20/11/2008 (7248)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool