Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 26 ottobre 2020 (195) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 7350 del 17 dicembre 2008 (2349) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I concerti di sabato
I concerti di sabato

Settimana strana, questa che precede il Natale, festività che, quest’anno, sembra prenderci alla sprovvista arrivando così all’improvviso (eppure…cade sempre lo stesso giorno da più di duemila anni!).E così, presi dalla solita angoscia pre-natalizia dei regali, abbiamo poco tempo da dedicare alla musica; però almeno un paio di segnalazioni vorrei farvele.

Sabato, al Teatro Fraschini di Pavia, si terrà la serata finale del festival "Cantiamo la vita". La Manifestazione è stata promossa dal Movimento per la Vita Italiano in collaborazione con la Federvita Lombardia, e con il patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia e del Comune di Pavia.
A disputarsi i tre posti del podio e il premio speciale per il miglior testo, otto concorrenti: Carlo D’Andrea “Quel profumo di limoni”, Stefano Ardenghi “Dove si può volare”, Roberto Gramolini “Mondi nuovi”, Giancarlo Airaghi “Il pozzo avvelenato”, Sara Paradiso “Sorridi”, Daniele De Bellis “Storia di te”, Giacomo Mariani “Solideo” e la campionessa uscente Camilla Biraga “Rondini di neve”.Tutti i brani sono accompagnati dalla Live Band formata dai musicisti Andres Villani - Claudio Perelli - Gianluca Di Ienno - Nicola Oliva - Ezio Rossi - Liano Chiappa.
Il poeta Davide Rondoni, presidente della Giuria, leggerà al pubblico alcuni suoi versi intonati al tema del concorso e all’imminente Natale.
 
Guest Stars della serata saranno Fabio Concato e il gruppo rock emergente dei Modà.
Presentano Carlo Pastori, la fisarmonica di Zelig, da sempre vicino alla manifestazione del Movimento per la vita, supportato da Luisa Moscato.

Alla memoria di Don Zeno Saltini, l’inventore della straordinaria comunità di Nomadelfia, verrà assegnato nel corso della serata il premio “Pavia Città della Vita”, promosso dal Centro pavese di Accoglienza alla vita, con il Comitato Madonna di Piazza Grande e il Comune di Pavia. Giunto alla sua sesta edizione, il premio in passato è stato assegnato a Pupi Avati, Angelo Vescovi, Cecilia Gasdia, Mario Melazzini e Claudio Magris

E passando (per così dire) dal sacro al profano, sempre sabato, a Spaziomusica, ci sarà il concerto di Joe Lally, il leggendario basso dei Fugazi, in questo periodo in tour in Italia. Una delle leggende della storia del rock americano include così Pavia nel suo mini-tour.
Una occasione da non perdere! Apriranno il concerto gli Iceberg, un trio rock, nato nel 2007 con una naturale propensione alla psichedelia e un’attitudine decisamente punk.

Alle 21.00 nella Sala Mostre del Castello Visconteo ci sarà un concerto-spettacolo con letture sceniche a cura di Bruno Cerutti, con parole e canzoni eseguite dai SenzaPazienza, sotto il titolo "Sepolti i Nostri Cuori", per raccontare la Grande Guerra in occasione della mostra allestita nella sala stessa.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 17/12/2008 (7350)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool