Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (1006) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 7852 del 4 giugno 2009 (2119) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Grande jazz a Spessa Po
Grande jazz a Spessa Po
Vi avevo già parlato, in un articolo precedente, della nuova tendenza da parte dei piccoli comuni, di dare sempre più spazio alla musica jazz, all’interno delle loro iniziative culturali.
 
A conferma di tutto ciò, ecco che Spessa Po ci offre un mini-festival dal titolo “Tour di jazz” che ci propone tre incontri: il primo con Nando De Luca, il secondo con Gianni Cazzola e il suo omaggio a Benny Goodman e il terzo (a Luglio) con il quartetto di Massimo D'Avola.
 
Nando De Luca è un veterano della scena musicale italiana e ha bazzicato non solo l’ambiente del jazz ma anche quello della musica leggera; portano la sua firma canzoni come "Una Carezza in un pugno", "Viola", "Storia d'amore", "Straordinariamente", e l’arrangiamento "Azzurro" (scritto da Paolo Conte e dal vigevanese Vito Pallavicini e portato al successo da Celentano) è farina del suo sacco.
 
Pianista e compositore, de Luca ha lavorato con Mina, che ha accompagnato negli ultimi concerti alla Bussola, dove è stato registrato "Mina live", Enzo Jannacci, Joe Venuti, Stephane Grappelli, Astor Piazzolla, Tony Scott, Lee Konitz, Caterina Valente (solo per citarne alcuni).
Con lui, nel giardino della Pro loco di via Roma, Venerdì suoneranno Paolo Pelegatti alla batteria (Franco Cerri, Enrico Rava, Giorgio Gaslini, "La Drummeria" con Ellade Bandini, Walter Calloni, e Christian Meyer) e Rodolfo Cervetto al basso (Stefano Riggi, Dino Cerruti, Federica Tassinari e la Big Band della scuola "Conte" di Pegli).
De Luca era già stato a Spessa Po in settembre, per un altro incontro di musica jazz, e ne aveva riportato un’ottima impressione, tanto da dichiararsi felice di poter tornare ad esibirsi in questa località.
 
I prossimi appuntamenti saranno venerdì 26, con un Omaggio a Benny Goodman di Alfredo Ferrario clarinetto, Simone Daclon – pianoforte, Mauro Battisti – contrabbasso, Gianni Cazzola – batteria, e venerdì 17 luglio con l’esibizione di Massimo D'Avola – sax, Andrea Pozza – pianoforte, Luciano Milanese – contrabbasso e Carlo Milanese – batteria.
 
 Informazioni 
 Dove: giardino della Pro Loco, via Roma, 17  - Spessa Po
Quando: 5 e 26 giugno, 17 luglio 2009, ore 21.30
 

Furio Sollazzi

Pavia, 04/06/2009 (7852)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool