Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 20 ottobre 2020 (950) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Carnevale al Museo della Storia
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 7962 del 6 luglio 2009 (2387) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
News musicali
News musicali
Raccolgo qui alcune notizie e segnalazioni che mi sono pervenute e che reputo meritino la vostra attenzione.
 
Nell'ambito del Luglio Landrianese 2009, in occasione del tradizionale concerto delle band locali sabato 11, presso il centro sportivo comunale, si esibiranno due storici gruppi inglesi degli anni '60-'70: The Renegades e Kim & The Cadillacs. La reunion è stata possibile grazie alla collaborazione di Graham Johnson, batterista in entrambi i gruppi, residente a Landriano da molti anni. Un'occasione da non perdere per tutti gli appassionati della storia del rock!
 
Il 10 e 11 Luglio, a Bobbio (PC), torna la rassegna musicale e gastronomica Irlanda in Musica, organizzata dal Comune di Bobbio in collaborazione con la cooperativa Fedro di Piacenza, giunta alla sua XII edizione. Quest’anno sul palco di Piazza San Colombano ci saranno Kila e Bodega.
I Kila sono sette artisti provenienti da Dublino, con strumenti tradizionali come flauti, cornamuse, violini, bodhran, uillean pipes e fischietti, che calcano i palcoscenici dell'Europa e del mondo intero da oltre 20 anni, hanno all'attivo otto lavori in studio e vantano tra i loro fans niente meno che Bono Vox, il leder degli U2.
I Bodega sono un quintetto di musicisti scozzesi, giovanissimi ma molto talentuosi. Nonostante il loro album d'esordio sia datato 2006, i Bodega vantano già una lunga carriera di concerti live non solo in Europa ma anche negli States e la loro musica tradizionale, reinterpretata spesso in chiave moderna, li iscrive nella rosa delle giovani band più promettenti del Regno Unito.
Due appuntamenti imperdibili per tutti gli appassionati della Irish music.
 
Il giornalista e musicista vogherese Giorgio Macellari è stato chiamato a presentare la più importante manifestazione a livello nazionale dedicata alle Pro Loco. Venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 luglio, infatti, l’artista vogherese è stato lo speaker ufficiale di “Pro Loco in festa”, un evento che si è svolto a Porto San Giorgio, nelle Marche, ripreso dalle telecamere della Rai.
Si tratta di un importante riconoscimento artistico per Macellari che, nell’occasione, si esibirà anche in veste di cantante, proponendo alcuni spezzoni tratti dai suoi spettacoli di maggior successo: “Caro, vecchio Frank”, un omaggio a Sinatra, alla vita e alla carriera artistica di The Voice; “Cantautorando”, un percorso musicale attraverso alcuni delle canzoni più significative dei cantautori italiani; e “Ricordando gli evergreen”, una performance relativa ai brani più noti della musica leggera internazionale: da Cole Porter alla musica napoletana, dalla canzone francese alla musica d’autore italiana.
Gli organizzatori hanno voluto a tutti i costi che l’artista iriense conducesse l’evento, capace di richiamare sul litorale adriatico un pubblico che ogni anno raggiunge e talvolta supera le 200 mila unità.
 
Il cantautore milanese Roberto Sironi (di cui spesso vi ho parlato e che è stato ospite di una edizione di Fare Festival) si è aggiudicato il Premio Lunezia DOC 2009.
L’artista sarà presente giovedì 23 luglio 2009 a Marina di Carrara per ritirare il riconoscimento che, nelle edizioni precedenti era stato assegnato a Max Manfredi, Alessio Lega, Marco Ongaro  e Isa.
Questa la motivazione: “Regista, pittore, cantautore raffinato con otto album all’attivo, Sironi è per ironia della sorte molto più conosciuto in Francia o nel resto dell’Europa che in Italia. Dopo un’esibizione al Premio Tenco nel 1991, infatti, l’artista ha riscosso un buon successo oltralpe negli anni Novanta, successo che lo ha portato a calcare palcoscenici in Inghilterra, Germania o Svizzera. Sironi è un elegante interprete della «canzone pura», che scrive in francese e in italiano e non disdegna ritmi swing, come nella migliore tradizione italiana, da Fred Buscaglione e Paolo Conte. D’altronde, i suoi brani si rifanno a certe atmosfere descritte molto bene da Pierluigi Siciliani nel suo libro “La canzone jazzata”; Roberto Sironi però va oltre, costruendo da un lato un sistema testuale che permette di isolare certe parole e concetti per evidenziarli, dall’altra predilige anche muoversi in swing più veloci o sensazioni che fanno la spola tra la cultura francese e quella italiana”.
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 06/07/2009 (7962)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool