Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 29 ottobre 2020 (175) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 8376 del 28 dicembre 2009 (2855) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Che si fa a capodanno?
Che si fa a capodanno?
E’ una di quelle domande ricorrenti che sorge spontanea ogni volta che si avvicinala fine dell’anno.
 
E le risposte sono molteplici (e sempre uguali): “ah, io lo faccio in casa con gli amici; si mettono insieme un po’ di soldi e si prepara una cena suntuosa…”, “Capodanno? In montagna! Una sana sciata e poi la fiaccolata e i botti di mezzanotte, magari con il vin brulè degli alpini”, “A Capodanno mi prendo una ciucca…”, “Boh? Vedremo…” e così via.
A Capodanno ci si deve divertire a tutti i costi…e molto spesso non ci si riesce!
Nell’ultimo decennio era venuta di moda la “Festa in piazza”, ma poi anche quella è diventata routine (e i Comuni hanno sempre meno risorse per poterle destinare ad eventi gratuiti.
Restano i locali privati, i ristoranti con i loro cenoni, i cinema (ma a Pavia ne sono rimasti proprio pochi) e qualche concerto.
 
Allora, proprio per darvi qualche indicazione, se a Pavia in piazza quest’anno non si organizza niente, a Vigevano (in Piazza Ducale) anche quest’anno il Comune organizza una grande festa per salutare il 2009 e accogliere il 2010 con musica, balli e sfavillanti fuochi artificiali. Il Capodanno in Piazza è ormai entrato nella tradizione e, soprattutto, nelle abitudini e nel gradimento di molte persone che, da quattro anni a questa parte, si trovano a migliaia nel salotto di Vigevano. Dopo il brindisi di mezzanotte, offerto ai partecipanti dal Comune, la notte continuerà a suon di musica. Piazza Ducale si trasformerà in un’enorme discoteca in cui tutti potranno scatenarsi. Infine nella Cavallerizza i meno giovani festeggeranno la fine dell’anno con un pranzo al ritmo di mazurca e tango.
 
Al Boschetto di Torre d’Isola, una delle ultime “balere” rimaste in Provincia di Pavia, a Capodanno si danza con la musica di Mario (Rognoni) & Marco (Ottini) e il DJ Angelo e, all’1:30, spettacolo di cabaret con il Mago Elias”.
 
Se invece amate il rock…allora vi consiglio la ghiotta occasione del concerto dei Lowlands. The Lowlands è la band che dalla Bassa Padana ha conquistato le migliori radio e riviste musicali in USA, GB e Australia. Il loro primo disco è ottimo, l’EP che l’ha seguito è bellissimo e a Gennaio dovrebbe uscire il nuovo album. Reduci dagli spettacoli inglesi ed europei, dal vivo suonano un sacco di inediti, si divertono e divertono.
La notte di Capodanno suonano, a Spaziomusica, dopo la mezzanotte, ora in cui il locale riaprirà i battenti.
 
Non mi resta che augurarvi un Buon 2010!!!
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 28/12/2009 (8376)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool