Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 2 dicembre 2020 (408) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiata cinofila notturna
» Passeggiata naturalistica a San Ponzo
» Festa del Parco a Casei Gerola
» Erbe dalla natura al piatto
» Il Sentiero delle Fontane... con pic-nic tipico
» Sulla Via delle Farfalle
» A caccia di tartufi
» A spasso tra fossili, sedimenti e rocce
» A cena con le lucciole
» Bosco in festa!
» L’arte di essere un genitore… A contatto
» Ciclo-staffetta tra i parchi del Ticino e del Po
» Una giornata da trapper!
» Bioscambio
» La notte degli allocchi e dei profumi
» Ancora a Caccia di Uova…
» Q di…quercia!
» Terre d’acqua, scrigno di vita
» Luna di ghiaccio
» Il bosco e i suoi abitanti al chiar di luna

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 8516 del 23 febbraio 2010 (1996) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Osservare la biodiversità
Osservare la biodiversità
Osservare la biodiversità è, in buona sostanza, il significato di Biowatching, attività che l’associazione naturalistica Codibugnolo propone per l’ultima domenica di febbraio.
 
Già presentata con successo questa iniziativa, battezzata “Natura a 360°”, consiste in un’escursione guidata, questa volta nella zona di Godiasco, finalizzata ad osservare l’ambiente circostante e imparare a riconoscere la natura da diversi punti di vista e in tutte le sue forme.
 
È un approccio “a tutto campo”, per il quale, secondo l’associazione che si occupa di progetti di educazione ambientale ad ampio spettro, occorrono innanzitutto la curiosità e la capacità si sapersi stupire sempre, unite a un buono spirito di osservazione, soprattutto per i dettagli.
 
Dal lato pratico, per affrontare quest’esperienza, assolutamente alla portata di tutti, sono necessari: un binocolo, manuali di riconoscimento per le varie specie animali e vegetali, un block notes, una mappa della zona che si intende esplorare e magari anche una macchina fotografica per immortalare paesaggi o fortuiti incontri.
 
Va da sé che anche zaino, scarponcini e il giusto abbigliamento, comodo e non sgargiante, per meglio mimetizzarsi nella natura, saranno fondamentali per godersi a pieno la passeggiata, di 2 ore circa, durante le quali si cercherà, sotto l’esperta guida di un’accompagnatrice, di percepire le semplice e al tempo stesso elaborata trama di relazioni tra i singoli elementi, da una margherita ad una poiana.

 

 
 Informazioni 
Dove: ritrovo davanti al comune di Godiasco
Quando: domenica 28 febbraio 2010, ore 15.00
Partecipazione: quota 5,00 euro, prenotazione obbligatoria, tel. 333/2648723.
 

Sara Pezzati

Pavia, 23/02/2010 (8516)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool