Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 3 luglio 2020 (1012) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» Visita alla Cascina di Sant' Alessio
» Musei divini
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Pop al top - terza tappa
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
» Verso l’estate con gusto
» Cantine Aperte
» Oltrepò WineMi Week
» Salami d’Autore
» Oltre Cheese
» La cultura del gusto a chilometro zero
» Il MEC incontra l’Italia
» Di sagra in sagra
» Bollicine in Castello
» Presentazione del salame crudo della Bassa Pavese
» Calici di fine estate
» “Terre a Confronto”
» La città del Gusto
» Un panino in centro

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 859 del 4 marzo 2003 (2151) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Primavera dei sapori
Primavera dei sapori

Si sa che la primavera "mette appetito" e il Consorzio Agriturismo Colline dell'Oltrepò Pavese ha preso alla lettera questa verità organizzando la "1^ Primavera dei sapori negli agriturismo dell'Oltrepò Pavese". Si tratta di nove appuntamenti che, dal primo giorno di primavera (il primo è proprio il 21 marzo 2003) e fino all'ultimo giorno prima dell'inizio dell'estate (il 20 giugno), costituiranno delle ghiotte occasioni per gustare e riscoprire i sapori della tradizione oltrepadana.

Le serate (due per mese tutte di venerdì) non si esauriranno solamente in una bella cena, ma saranno anche una opportunità per apprendere conoscenze sulla natura, l'ambiente e la cultura dell'Oltrepò, esperti gastronomi, infatti, "condiranno" le varie portate che compongono i vari menù con notizie curiose...

E veniamo ai menù...che potremo definire quasi monotematici: la serata dei bolliti oppure quella delle zuppe o della pasta, tutti però contraddistinti dalla presenza di piatti tradizionali preparati rigorosamente con prodotti locali, vino compreso!

Venerdì 21 marzo
Agriturismo Alpeggiani di Ponte Nizza
"I bolliti della Valle Staffora"

Venerdì 28 marzo
Agriturismo Le Buone Terre di Castello di Santa Giuletta
"Zuppe contadine d'Oltrepò"

Venerdì 4 aprile
Agriturismo Tre Venti di Treventi di Ruino
"Una vòlta... al dì d'la festa"

Venerdì 11 aprile
Agriturismo Cà del Monte di Decima
"Il menù della tradizione"

Venerdì 16 maggio
Agriturismo Tarantani di Treventi di Ruino
"Tutto pasta"

Venerdì 23 maggio
Agriturismo La Costa di Volpara
"Pane, radicchio e fantasia..."

Venerdì 6 giugno
Agriturismo Il Barco Centro di Bioarmonia di Borgo Priolo "Creme e gusti"

Venerdì 13 giugno
Agriturismo Bagarellum di Montecalvo Verseggia
"La primavera nella cucina dell'Oltrepò"

Venerdì 20 giugno
Agriturismo Maccarini di Fortunago
"A tavola con erbe e erbette..."

 
 Informazioni 
Il costo per persona è di €. 28,00 per tutte le serate e comprende i vini dell'Oltrepò Pavese. Alle serate è possibile abbinare il pernottamento sempre in agriturismo e sono stati formulati speciali prezzi per chi vorrà soggiornare per il weekend del sabato e della domenica. Per maggiori informazioni e prenotazioni chiamare direttamente il centro prenotazioni di Casteggio al n. 0383 805880. Oppure collegarsi al sito web

 

Davide Mattei

Pavia, 04/03/2003 (859)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool