Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 2 dicembre 2021 (148) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festa dell'Albero 2019
» Gioca d'anticipo!
» Scienziati in prova
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Alla Ricerca della Carta Perduta
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Pint of Science
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festival della Filantropia
» CineMamme: al cinema con il bebè
» #quandocaddelatorrecivica
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» Laboratorio di calligrafia
» Natale al Broletto
» Vallone Social Crew
» Scienziati in Prova
» Villa Necchi: “Luoghi del Cuore"
» Settimana del giovane naturalista
» Scienziati in Prova - L'impatto della Scienza sullo Società

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 863 del 3 marzo 2003 (3888) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Verdi in biblioteca
Un ritratto di Giuseppe Verdi

"...Verdi operò sempre in due direzioni: l'una progressista tesa a trasferire nel teatro musicale una drammaturgia calata nella realtà e l'altra moderata, volta a non perdere il contatto con il pubblico, con le sue "pigrizie" e con il suoi convenzionalismi...".

Proprio per avvicinare il pubblico all'opera verdiana, la Bibilioteca Comunale di Travacò Siccomario, in collaborazione con l'assessorato alla Cultura, propone un'autoguida all'ascolto dei melodrammi di Giuseppe Verdi.

Il libretto delle opere e il contesto storico delle stesse verranno presi in esame dal critico Guido Salvetti e proposti dalle lettrici Zelinda Gasparini, Manuela Malaga e Rita Minchiotti, alternandosi all'ascolto musicale...

Una sera, l'impresario della Scala - Bartolomeo Morelli - costrinse quasi Verdi a portarsi a casa il libretto di Nabucco. Con poca convinzione accettò e lo getto sul tavolo non appena fu rientrato, ma il manoscritto si aprì sulla pagina che riportava il verso "Va pensiero dal tetto natio...". Quelle parole colpirono Verdi a tal punto che lesse d'un fiato l'intero testo e prese immediatamente la decisione di metterlo in musica... Anche se poi non fu così facile persuadere lo stesso Marelli a inserirlo nel cartellone del suo teatro.

Il Nabucco costituì quel rinnovamento nel melodramma che da tempo era nell'aria...
Le partiture de Il Trovatore e de La Traviata, per quanto così diverse fra loro, pare siano state elaborate nello stesso periodo...
Il Rigoletto - ispirato a Le roi s'amuse di Hugo - dovette combattere contro la critica che, a quell'epoca, non ammetteva che un sovrano venisse descritto come un libertino incallito...
L'Aida venne composta su commissione del vicerè d'Egitto per celebrare l'apertura del Canale di Suez e venne messa in scena per la prima volta al Cairo nel 1871 (con due anni di ritardo rispetto all'inaugurazione del canale per via della guerra franco-prussiana che devastò Parigi, bloccando il trasferimento delle scenografie teatrali, che erano state create proprio nella capitale francese...
ma, melomani o semplici curiosi che siate, per comprendere cosa ci sia "dietro" le opere di questo grande compositore, non mancate all'originale appuntamento con la musica e con la storia, fissato per venerdì prossimo.

 
 Informazioni 
Dove: Biblioteca Comunale di Travacò
Via Po, 18 - Fraz. Mezzano
Quando: 7 marzo 2003 alle 21.00

Per informazioni:
Tel: 0382/569189
La biblioteca è aperta nei seguenti orari:
mar., gio., sab. 15.00-18.00; mer. 9.30-11.30

 

Sara Pezzati

Pavia, 03/03/2003 (863)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool