Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 5 dicembre 2020 (642) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Solstizio d'inverno, il ritorno della luce
» C’è vita la fuori?
» Appuntamento con l’eclissi parziale di Luna
» L’autunno arriva sul “cavallo alato”
» Ammassi globulari e costellazioni
» Miti e costellazioni del cielo estivo
» I colori della luce: lo spettroscopio
» Incantati dalla Luna
» Tra le Erbe di San Giovanni
» Marte e... il Lupo
» Alla scoperta del Guardamonte
» Dalla nascita dell'universo alla scoperta di Marte
» La ricerca di una nuova terra: gli esopianeti
» Guarda che luna…
» Le pietre del cielo. L’uso delle meteoriti nella storia dell’uomo
» Poker d’… Astri
» Da Yuri Gagarin a Samantha Cristoforetti
» Camminando tra cielo e terra
» Archeologia e stelle all’equinozio di primavera
» News dallo spazio

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 8637 del 30 marzo 2010 (2299) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Pasqua e Pasquetta in Osservatorio
Pasqua e Pasquetta in Osservatorio
Se dopo il “Natale con i tuoi” vi andasse una Pasqua in compagnia di esperti astrofili, al posto della solita gita fuori porta, potreste optare per una visita all'Osservatorio astronomico di Cà del Monte, dove, per il prossimo week-end di festa, sono previsti appuntamenti che spaziano dalle conferenze all’osservazione della volta celeste, di giorno e di notte, dai laboratori didattici agli spettacoli...
 
Il calendario si apre sabato alle 21.30 con La Pasqua e l’astronomia, una conferenza che introduce al significato astronomico del giorno della Pasqua e alla sua importanza in tale ambito.
A seguire, il pubblico sarà guidato dagli astrofili dell’associazione Thetys, “di stanza” all’osservatorio Giacomotti, in un’osservazione notturna.
 
La stessa conferenza verrà riproposta nel pomeriggio successivo ma, la vera sorpresa per il giorno di Pasqua, sarà costituita da Due piccoli pezzi di vetro, uno spettacolo al planetario full dome, e, a seguire, osservazioni guidate del Sole.
 
Il planetario digitale di ultima generazione – commentano gli organizzatori - propone una nuova attrazione per avvicinare appassionati e semplici curiosi alla ricerca di un modo nuovo di comunicare la scienza. La sala Planetario, sta acquisendo sempre più importanza per la capacità di dare informazioni in maniera semplice, intuitiva, interattiva e ancora più spettacolare, grazie alla tecnologia full dome, che sfrutta l’intera cupola per la proiezione e comincerà le attività proprio nel weekend di Pasqua e Pasquetta, con la proiezione di sequenze spettacolari di immagini del telescopio spaziale Hubble e il film, adatto anche ai bambini, “Due piccoli pezzi di vetro”: un racconto divertente narrato da due ragazzi accompagnati da un giovane astronomo che spiegherà come sono fatti i telescopi, composti da due piccoli pezzi di vetro - le lenti -, la loro storia e le innovazioni più recenti.
Lo show, prodotto sfruttando le più recenti tecnologie di computer grafica, vanta inoltre una colonna sonora eseguita dalla London Simphony Orchestra
”.
 
La simulazione della terza dimensione e l’impianto audio surround (5.1) rendono, dunque, la rinnovata sala planetario paragonabile a un’evoluta e interattiva sala cinematografica in cui lo spettatore è immerso nella scena che viene proiettata e avvolto da un suono realistico e di ambiente.
 
Sono previsti tre turni di attività con inizio alle 16.00, alle 16.45 e alle 17.30.
 
Non mancano, infine, le iniziative per il lunedì di Pasquetta. Due (a partire dalle 16.00) le proiezioni di filmati full dome: alla replica di “Due piccoli pezzi di vetro” si assocerà, infatti, “Le più belle galassie catturate dal telescopio Hubble”.

Subito dopo prenderà il via “Il Sole e il Sistema Solare” un laboratorio di astronomia specificamente pensato per i bambini.
 
Anche in questo caso, sono previsti tre turni di attività, sempre con inizio alle ore: 16.00, 16.45 e 17.30.
 
 Informazioni 
Dove: Osservatorio G. Giacomotti, Località Cà del Monte - Cecima
Quando: 3, 4 e 5 aprile 2010
Partecipazione: è caldamente consigliata la prenotazione e raccomanda la massima puntualità. La partecipazione a ogni serata o pomeriggio ha un costo di 7,00 euro a persona (con riduzione a 5,00 euro per i bambini al di sotto dei 10 anni).
Per informazioni e prenotazioni: e-mail: osservatorio@osservatoriocadelmonte.it oppure tel. 327/7672984 (dalle 9.00 alle 13.30, da lunedì a sabato)
 

La Redazione

Pavia, 30/03/2010 (8637)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool