Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 24 settembre 2020 (1014) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Squali, predatori perfetti"
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Oltre lo sguardo
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 8806 del 18 maggio 2010 (2656) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Arte e fede per solidarietà e amore
Arte e fede per solidarietà e amore
Continua il sodalizio culturale tra il Circolo M.C.L. ed il Kiwanis garlaschesi che tra le iniziative del 2010, in ambito di solidarietà, arte e cultura, propone per sabato prossimo l’inaugurazione di un nuovo percorso artistico.
 
Il Culto Mariano – questo il tema del percorso – sarà interpretato da pittori di valenza nazionale antichi e contemporanei.
La mostra, patrocinata dal comune Città di Garlasco e per la prima volta allestita in lomellina, vedrà dunque al centro dell’attenzione, la figura di Maria ponendo l’accento su valori etici, storici e solidali che la madre di Dio, ha da sempre suscitato.
 
Tra gli altri pittori, hanno aderito all’iniziativa ricca di suggerimenti artistici e valori collettivi anche: Giovanni Fabbri, Donato Larotonda, Nico Mingozzi, Carlo Ravaioli con l’eccezionale partecipazione di Antonio Lenzi, docente e perito d’arte antica nell’inedita veste di raffinato pittore, nonché i migliori esponenti dei circoli pavesi, tra i quali Anna Nobile.
 
Grazie soprattutto alla loro sensibilità, la mostra si concluderà nel pomeriggio (ore 17.00) del 30 maggio con un’asta di beneficenza delle opere selezionate da Incontri d’Arte Srl (Forlì) che, nella persona della dott.ssa Angela Di Filippo, sarà alla regia dell’iniziativa, interamente finalizzata alla ristrutturazione dell’oratorio parrocchiale di Garlasco.
 
 Informazioni 
Dove: c/o Polo Culturale Marinetti, via SS. Trinità, 6 - Garlasco
Quando: dal 22 (inaugurazione alle 17.00) al 30 maggio 2010, nei seguenti orari: feriali: 17.30-20.00, sabato e domenica 10.00-12.30/16.00-20.00. Lunedì chiuso.
 
 
Pavia, 18/05/2010 (8806)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool