Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 4 giugno 2020 (1194) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Macadam: Latitudine incrociate
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Nat Soul Band: Not so bad
» Far Out
» Ho sbagliato secolo
» Blues, Blues e ancora Blues
» Shag’s Airport
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Giorgia, che sorpresa!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 8861 del 4 giugno 2010 (1982) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I Sacher su "Sorrisi"
I Sacher su
Stavo sfogliando, come tutte le settimane, TV Sorrisi e Canzoni ed ecco che all’improvviso mi trovo davanti un’intera pagina (la n.67) interamente dedicata ai Sacher Quartet.
Non sono molti gli artisti nostrani (io, mi ricordo solo Drupi, Ron e Max Pezzali) ad aver ottenuto un’intera pagina sulla rivista più popolare in Italia (credo che entri almeno nel 60% delle case delle famiglie italiane).
 
Rivista popolare, sì, ma non per questo meno importante di altre “blasonate” riviste di settore. Credo che sia un riconoscimento importante per questi vocalist vogheresi che se lo sono meritato tutto.
Non solo per la bravura, ma anche per l’impegno, la costanza (che sfiora la testardaggine) nel seguire un progetto musicale che appariva “fuori mercato”.
Loro, questa “cosa” dei Cetra l’hanno presa non come farebbe una normale tribute band, ma con un amore, una passione, una dedizione che rasenta la venerazione per quelli che hanno individuato come esempio da seguire (I Cetra), in una sorta di “missione” che li portasse a ricordare, a far rivalutare e far attribuire i meriti che gli competevano, a quello che è stato riconosciuto come il più innovativo e (allo stesso tempo) più popolare quartetto vocale della musica italiana del ‘900.
 
Ho seguito, in questi anni, i loro spettacoli che sono diventati sempre più professionali, ricchi di costumi e di scenografie; credo che ormai, sul tema “Cetra” abbiano raggiunto il massimo.
Li ho poi potuti vedere interagire con i Giganti nello spettacolo tenuto al Fraschini; e anche lì hanno dato un’ottima prova di sé.
Credo (ma anche loro mi sembrano cominciare a pensarla così) che sia giunto il momento di tentare altre strade.
Il nostro primo incontro (al Teatro Fraschini) è stato in realtà uno “scontro” che si è poi trasformato subito in amicizia, affetto e stima reciproca.
Li ho sempre sostenuti in quello che fanno, cercando di consigliarli (ove ritenevo giusto potesse servire un mio parere) e, qualche volta, con sommo piacere ho anche suonato con loro.
Sono delle persone splendide, degli artisti seri e motivati, e degli ottimi amici.
 
Dopo un paio (o forse più) di anni di attesa sono riuscito ad assaggiare una delle fantomatiche torte Sacher (il nome del gruppo non è scelto a caso!) che prepara Laura e vi assicuro che come pasticciera non è da meno che come cantante.
Questi “ragazzi” mi danno molte soddisfazioni, come tutti i pavesi che riescono in quello in cui credono.
 
E bravi Sacher: questa volta, la torta, l’avete fatta grossa davvero. Complimenti!
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 04/06/2010 (8861)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool