Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (977) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 889 del 10 marzo 2003 (2113) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Dialoghi: Secondo appuntamento
Dialoghi: Secondo appuntamento

Giovedì 13 Marzo, a Santa Maria Gualtieri (in piazza della Vittoria, a Pavia) si terrà il secondo concerto della rassegna Dialoghi: Jazz per due curata da Roberto Valentino per conto del Settore Cultura del Comune di Pavia.

Secondo appuntamento con l'improvvisazione che scaturisce dall'incontro tra due personalità artistiche (spesso) per la prima volta a confronto.

Sul palco, questa volta, saliranno Serge Lazarevitch e Joel Allouche per un dialogo musicale tra chitarra e batteria.

Entrambi attualmente residenti a Montpellier, Serge Lazarevitch e Joel Allouche vantano una assidua frequentazione artistica.

Serge Lazarevitch

Il chitarrista ha alle spalle, risalenti alla metà degli anni Settanta, studi al celebre Berklee College of Music di Boston, con Mick Goodrick, Mike Gibbs, John La Porta e altri autorevoli docenti. Durante questo periodo americano ha avuto l'opportunità di suonare in gruppi locali e di fare la conoscenza di star della sei corde quali Pat Metheny, Mike Stern e Bill Frisell. Rientrato in Europa e dopo un soggiorno in Belgio (ha insegnato chitarra e armonia al dipartimento jazz del Conservatorio di Liegi), Lazarevitch ha messo base a Parigi iniziando a collaborare con Joe Lovano, Enrico Rava, Norma Winstone e altri.

Fra il 1989 e il 1991 ha fatto parte della Orchestre National de Jazz, sotto la direzione di Claude Barthelemy. Nel 1997 è stato richiamato tra le file dell'ONJ, questo volta sotto la leadership del contrabbassista Didier Levallet. Come leader ha inciso vari dischi, tutti accolti dai favori della critica specializzata europea. Da tempo Serge Lazarevitch è dunque uno dei chitarristi transalpini più apprezzati, non solo in patria.

Joel Allouche

Nato in Algeria, Joel Allouche ha iniziato la carriera di musicista nel 1975, dapprima come componente di gruppi pop e come accompagnatore di cantanti. A partire dal 1980 ha invece cominciato a prodursi al fianco di jazzmen statunitensi ed europei del calibro di Don Cherry, Lee Konitz, Michel Portal, John Taylor, Richard Galliano, Didier Lockwood, Francois Jeanneau, Marc Ducret, Nguyên Lê. Frequenti sono stati e sono tuttora gli incontri con jazzisti italiani, da Enrico Rava a Paolo Fresu, da Rita Marcotulli a Furio Di Castri, del cui gruppo Outline Allouche fa oggi parte.

Ricercato per il dinamismo con cui suona piatti e tamburi, Joel Allouche è uno di quei batteristi che si distingue per un impeccabile sostegno ritmico; ma al tempo stesso il suo stile è ricco di variazioni e mai scontato.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 10/03/2003 (889)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool