Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 31 ottobre 2020 (158) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 8921 del 28 giugno 2010 (4046) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Paolo Conte ed i Nomadi a Pavia
Paolo Conte ed i Nomadi a Pavia
C’è bisogno di spiegare chi è Paolo Conte? Non credo proprio!
Negli anni ’60 le sue canzoni furono successi di altri: “La coppia più bella del mondo” e “Azzurro” (Adriano Celentano), “Insieme a te non ci sto più” (Caterina Caselli), “Tripoli ‘69” (Patty Pravo), “Messico e Nuvole” (Enzo Jannacci), “Genova per noi” e “Onda su onda” (Bruno Lauzi) e molte altre.
 
Nel 1974 uscì un album, intitolato Paolo Conte, e dal quel momento fu tutto un susseguirsi di successi, da "Bartali” a “Boogie” e “Via con me”, “Dancing”, “Diavolo rosso” o “Sud America” .
Adorato prima all’estero (soprattutto in Francia) e poi finalmente riconosciuto in Italia, Conte si trasformò, a poco a poco, in un “monumento” della musica italiana d’autore.
Nel 2008 (34 anni dopo il primo album) ha pubblicato il suo ultimo album in studio Psiche, prodotto da Renzo Fantini per Platinum e per la prima volta distribuito in tutto il mondo da Universal. L’album contiene 15 canzoni inedite: si tratta di un disco fuori ordinanza, uno dei più importanti in assoluto della storia di Paolo Conte.
 
Oggi si può definire, senza tema di smentite, il più importante cantautore italiano.
Qualcuno torna, con rispetto e circospezione, ad interpretare le sue canzoni, come L'indiano (Adriano Celentano), Il giudizio di Paride (Avion Travel) o Little Brown Bear (Malika Ayane).
Da Pavia mancava da parecchi anni (l’ultima esibizione era stata al Teatro Fraschini) e quindi l’occasione di questo concerto è da non perdere.
 
I Nomadi a Pavia sono una tradizione che si ripete.
Un gruppo che, in 45 anni, è diventato una specie di “icona”.
Ogni loro concerto è, in realtà, un’occasione per raccogliere la grande famiglia dei fans che lo vivono come una grande festa, un momento per ritrovarsi insieme, padri e figli fans da generazioni.
Non importa quante volte è già stato visto il concerto, ascoltate le canzoni: l’importante è stare insieme per una serata di gioia e di allegria.
 
 Informazioni 
PAOLO CONTE
Quando: Giovedì 1 Luglio
Dove: Castello Visconteo, Pavia
 
I NOMADI
Quando: Venerdì 2 Luglio
Dove: Castello Visconteo, Pavia
 

Furio Sollazzi

Pavia, 28/06/2010 (8921)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool