Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 27 novembre 2020 (325) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Comune che vai, fisco che trovi
» Cyberbullismo: il male sottile
» Cities for Life - Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte
» Evviva la Repubblica
» Ecco la carta dei servizi e dei diritti per i Musei di Pavia
» Nasce Radio Local
» Treno Verde 2016
» Pavia ad HappyCube
» Un altro Sanremo alle spalle
» Minerva d'Artista
» Appesi a un filo, ma senza rassegnazione
» I Beatles in edicola
» Madagascar 3: Ricercati in Europa. Ma anche a Pavia...
» Chiusura dei cinema Corallo e Ritz
» InfoMatricole 2012
» Pavia-Innsbruck: un gemellaggio possibile?
» Buio in sala? Prima che i cinema chiudano anche a Pavia
» Una fiaccolata per sensibilizzare sull’autismo
» Oscar 2012!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 9249 del 18 novembre 2010 (3127) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I disastri ambientali
I disastri ambientali
Un dialogo su "I disastri ambientali: mancanza di tecnologia o non rispetto della natura”, nell’ambito della II annualità dei Dialoghi al Collegio Senatore, con la prof.ssa Emilia Fiornini, della Sezione Rischio Sismico del Centro Eucentre di Pavia, dove si occupa in particolare della microzonazione e con il prof. Mario Dossoni, docente di sociologia dell’ambiente e del territorio dell’Università di Pavia.
 
Nelle immagini che quotidianamente ci vengono proposte dai media non mancano quasi mai inondazioni, terremoti, disastri ambientali.
Ci sembra che tutto ciò accada lontano da noi fino a quando non ci rendiamo conto che sono aree e territori di regioni vicine e talvolta anche della nostra regione. Ci sembra che l’ambiente sia diventato sempre più ingovernabile e rimaniamo perplessi per il fatto che il susseguirsi dei disastri sia invano contrasta da una tecnologia che sembra quasi impotente di fronte ad essi. La tecnologia, che continua a regalarci tante comodità per la vita quotidiana, appare improvvisamente incerta, fragile, poco affidabile.
 
La natura che pensavamo di aver imbrigliato e controllato sembra prendere il soppravvento e ci rendiamo conto che esistono specifiche responsabilità dell’uomo quando si rompono delicati equilibri naturali. Scopriamo, allora, che l’uomo, pur con tutti gli strumenti tecnologici a disposizione, non è in grado di “calcolare” i rischi connessi con la manipolazione e l’uso scriteriato delle risorse naturali. Con la tecnologia pensavamo di aver assoggettato la natura al nostro controllo e se le catastrofi accadono improvvisamente riteniamo molte volte che gli strumenti non siano stati utilizzati adeguatamente.
 
L’aumentata fiducia nelle tecnologie non diminuisce la percezione del rischio, anzi l’aumenta. La connessione fiducia/rischio caratterizza sempre di più la modernità. L’Università di Pavia, con diversi suoi Centri di Ricerca, sta dando importanti contributi all’analisi dei rivolgimenti naturali e all’individuazione degli interventi per limitare i danni. Tuttavia sempre più studi evidenziano che dobbiamo riconsiderare il nostro rapporto con la natura, e solo con l’aumento della consapevolezza che non può essere ritenuta parte delle nostre logiche di profitto, potremmo riscoprire i nessi tra vita dell’uomo e vita della natura.
 
I due relatori dell’incontro, organizzato dal Collegio Senatore, analizzeranno questi temi dal punto di vista dello scienziato che mira ad individuare tecnologie sempre più adeguate e dal punto di vista chi in un diverso rapporto uomo-ambiente individua nuove possibilità di sviluppo nel rispetto della natura.
 
 Informazioni 
Dove: Collegio “Senatore” via Menocchio, 1 - Pavia.
Quando: martedì 23 novembre 2010, ore 21.00
Partecipazione: la partecipazione ai Dialoghi è aperta a tutti
Per informazioni: tel. 0382/538160, e-mail: info.collegio@canossianepv
 

Comunicato Stampa

Pavia, 18/11/2010 (9249)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool