Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 28 maggio 2020 (1012) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Macadam: Latitudine incrociate
» Fabrizio Poggi & Chicken Mambo: Spaghetti Juke Joint
» Nat Soul Band: Not so bad
» Ho sbagliato secolo
» Far Out
» Blues, Blues e ancora Blues
» Shag’s Airport
» Accordiamoci
» Il leone nell’Arena
» Francesco Garolfi: Un posto nel mondo
» Alberto Tava: il nuovo disco Mediterraneo
» Il matrimonio che vorrei: da oggi a Pavia
» Reality: ma quando ANCHE a Pavia?
» Il rosso e il blu: scuola italiana...
» Magic Mike: quando è lui a spogliarsi...
» Giorgia, che sorpresa!
» I Beach Boys in Italia: c’ero anch’io!
» Il ritorno dell'uomo armonica
» Wanna Be Startin’ Somethin’. Thriller rivisitato
» Un disco tutto pavese per Woody Guthrie

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 9522 del 3 marzo 2011 (2074) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Boris Savoldelli - Biocosmopolitan
Boris Savoldelli - Biocosmopolitan
Ho ricevuto in anteprima, con una triangolazione postale New York-Brescia-Pavia, l’ultimo album di Boris Savoldelli, dal titolo Biocosmopolitan.
 
Seguo da anni l’evoluzione di questo splendido vocalist e mi fa un enorme piacere il successo di pubblico e di critica, così come la stima dei musicisti, che sta ottenendo soprattutto all’estero (in Italia, si sa, arriviamo sempre dopo).
 
Dopo la parentesi sperimentale con l’album Protoplasmic, realizzato assieme al chitarrista Elliott Sharp e alle sperimentazioni di “destrutturazione musicale” condotte con i Sado, Boris torna ad esprimersi con un lavoro che è la logica prosecuzione del suo primo disco “solo” del 2007, Insanology.
 
Anche qui l’unico strumento è la voce e la presenza di altri strumenti e dell’elettronica è volutamente limitata: il basso di Jimmi Haslip in New York City e la tromba di Paolo Fresu in Concrete Clima e Kerouac, che ha dato quel “di più” che fa grande un brano.
Quello che Boris riesce a fare sovrapponendo le varie parti vocali, vuoi in senso ritmico, vuoi armonico, è veramente sorprendente e, spesso, ci si dimentica che non ci sono altri strumenti oltre la voce e si percepisce l’insieme quasi come un brano normale.
Brian Wilson (dei Beach Boys) sarebbe orgoglioso dei cori di apertura del terzo brano.
Le “torsioni” vocali di Boris ricordano, a tratti, le sperimentazioni di Demetrio Stratos; ma non potrebbe essere altrimenti, visto che Demetrio (insieme a Mark Murphy) siede tra le muse ispiratrici del “nostro”.
 
Ecco quindi i due livelli di fruizione: quello d’ascolto, che recepisce la canzone in quanto tale, e quello tecnico, che trova godimento nell’andare a riconoscere le singole parti e il gioco armonico che le fa intrecciare e costruire “l’insieme”.
Nel disco, oltre a due bonus tracks tra cui Crosstown Traffic, è presente il videoclip del brano The Miss Kiss.
Rispetto ad Insanology, Biocosmopolitan, sebbene più complesso nella costruzione, risulta più “facile” dal punto di vista del semplice ascolto: i brani sono più “canzone” e gli stili sono tanti e variegati.
 
Secondo me, Boris, con questo nuovo lavoro ha raggiunto un giusto equilibrio tra sperimentazione e spirito pop, e il risultato è godibilissimo.
Far apparire facile il difficile è un traguardo ragguardevole.
Bel lavoro Boris! Sapevo di aver puntato sul “cavallo giusto”.
 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 03/03/2011 (9522)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool