Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 30 novembre 2020 (400) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Solstizio d'inverno, il ritorno della luce
» C’è vita la fuori?
» Appuntamento con l’eclissi parziale di Luna
» L’autunno arriva sul “cavallo alato”
» Ammassi globulari e costellazioni
» Miti e costellazioni del cielo estivo
» I colori della luce: lo spettroscopio
» Incantati dalla Luna
» Tra le Erbe di San Giovanni
» Marte e... il Lupo
» Alla scoperta del Guardamonte
» Dalla nascita dell'universo alla scoperta di Marte
» La ricerca di una nuova terra: gli esopianeti
» Guarda che luna…
» Le pietre del cielo. L’uso delle meteoriti nella storia dell’uomo
» Poker d’… Astri
» Da Yuri Gagarin a Samantha Cristoforetti
» Camminando tra cielo e terra
» Archeologia e stelle all’equinozio di primavera
» News dallo spazio

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 9787 del 23 maggio 2011 (2791) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Un viaggio spaziale... su astronave aliena
Un viaggio spaziale... su astronave aliena
Tutti al cinema con l’Associazione Astrofili Tethys, che propone per il prossimo week-end una prima nazionale del film full dome Space Opera, l’Opera dello Spazio, un trionfo internazionale per una produzione italiana al Planetario e Osservatorio Astronomico di Cà del Monte.
 
Space Opera è un viaggio virtuale interplanetario realizzato con la tecnica dello spherical rendering, un formato panoramico con visuale a 360° in computer graphics, per rendere la proiezione al planetario ancora più coinvolgente e avvincente: la cupola si trasformerà nell’interno di un disco volante alieno, ritrovato nel sottosuolo terrestre, che decollerà portando gli spettatori l'intero sistema solare in meno di 40 minuti.
L’impostazione visiva dell’opera è assolutamente sperimentale ed inedita, Spece Opera è un’esperienza artistica, filosofica, scientifica e cinematografica allo stesso tempo, assolutamente unica nel suo genere.
 
La voce del computer dell’astronave, che si rivolge direttamente agli spettatori, facendo loro e riversando il nostro stesso “sapere” sulle tappe del viaggi, è quella di Ottavia Piccolo (già doppiatrice della Principessa Leyla di Guerre Stellari).
 
L’Op. 32 di Gustav Holst The Planets è più di una colonna sonora. Il viaggio di Space Opera è interamente concepito e sincronizzato su quella che fu, e rimane ancora oggi l’opera più amata e ammirata del compositore inglese. L’opera venne completata in due fasi: dapprima Marte, Venere e Giove, quindi Saturno, Urano, Nettuno e Mercurio dopo una pausa dedicata ad altre composizioni. L’ultima nota fu scritta nel 1916. Non essendovi nell’opera di Holst brani dedicati alla Terra, al Sole o alla Luna (nonché comete, nebulose o via lattea), la corrispondenza della tracce è stata completamente rimescolata, per una copertura di tutte le tappe del viaggio.
 
I presenti potranno inoltre partecipare ad un’osservazione notturna guidata del cielo stellato a occhio nudo con i puntatori laser , con i binocoli giganti e i telescopi, a caccia di stelle particolari e oggetti del profondo cielo (nebulose di formazione stellare, nebulose planetarie, ammassi stellari).
 
 Informazioni 
Dove: Osservatorio Astronomico G. Giacomotti, Loc. Cà del Monte - Cecima
Quando: 28 e 29 maggio 2011, sabato ore 21.30 e 22.30; domenica ore 16.00, 17.00, ore 18.00.
Partecipazione: è caldamente consigliata la prenotazione. Costo: 7 euro (ridotto 5 euro per i ragazzi al di sotto dei 10 anni). L’ingresso è gratuito per i possessori di Cosmotessera e Astrotessera.
Per informazioni: tel. 327/7672984, e-mail: osservatorio@osservatoriocadelmonte.it
 

La Redazione

Pavia, 23/05/2011 (9787)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool