Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 27 novembre 2020 (320) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Due elefanti rossi in piazza...
» Porte Aperte
» Ad AstroSamantha la laurea honoris causa
» Mattoncinando in Cavallerizza
» Caravaggio
» Tutti in TV!
» 200 giorni nello spazio con la Cristoforetti
» Darwin Day: Evolution is Revolution
» Festival dei cori di Porana
» Vigevano Medieval Comics
» Mangialonga biologica
» SensAzioni di Appennino
» 4° Cicogna Days
» Trame di guerra Intorno al Giorno della Memoria
» Inaugurazione del 654° Anno Accademico
» Ludovico e Beatrice. Invito a Palazzo Ducale
» Dream - Festa di Ferragosto
» Convivium - Giromangiando nel borgo medioevale
» Merenda sul prato
» Lennon Memorial Concert

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 9926 del 7 luglio 2011 (4073) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Big Jump per la balneabilità
Big Jump per la balneabilità
Il Grande Tuffo si farà domenica pomeriggio alle 15.00 al Lido di Pavia e sarà l’evento clou della seconda edizione pavese del Big Jump, 7^ edizione della Festa europea per la vita e la balneabilità dei fiumi, che si svolgerà – contemporaneamente – sui fiumi di tutta Europa.
 
Nello stesso istante, infatti, migliaia di persone si tufferanno nei corsi d’acqua delle loro città in più di 20 paesi di tutta Europa. Un gesto simbolico che ha lo scopo di riavvicinare le genti ai propri fiumi e sollecitare l’impegno delle autorità competenti a riportare i nostri corsi d’acqua ad un buon stato ecologico ed alla balneabilità entro il 2015, così come prevede la Direttiva Europea Quadro sull’acqua (la direttiva 200060CE del 23102000).
 
La giornata pavese è uno dei due appuntamenti (l’altro ad Abbiategrasso) organizzati dal “Coordinamento Salviamo il Ticino”, costituito qualche anno da diverse associazioni che operano su tutta l’asta del fiume.
In particolare, si sono adoperati per bissare il successo ottenuto lo scorso anno CUS Pavia, Club Vogatori Pavesi e Associazione Pagaia Rossa, con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Pavia, della Provincia di Pavia, dell’Ente Parco del Ticino e della Federazione Italiana Canoa Kayak.
 
Questo, nel dettaglio, il programma della manifestazione:
 
 Passeggiata dal Lido di Pavia a Cantarana e discesa in raft (1,5 Km)
Ore 09.15 - Ritrovo co il Lido di Pavia
Ore 09.30 - Passeggiata lungo il Sentiero E1 dal Lido di Pavia a Cantarana
Ore 10.00 - Ritorno al Lido di Pavia in raft
Ore 10.30 - Arrivo al Lido di Pavia
 
 Discesa in canoa o kayak da Bereguardo a Pavia (18 Km)
Ore 10.00 - Ritrovo co il Ponte di Barche di Bereguardo
Ore 10.30 - Partenza da Bereguardo
Ore 12.00 - Arrivo al Lido di Pavia
 
 Campionato Regionale di Discesa Sprint
Ore 11.00 - 1^ Manche
Ore 12.00 - 2^ Manche
Ore 13.00 - Trofeo I.V.O. (manifestazione di canoa amatoriale)
Ore 14.00 - Saluto delle autorità, apertura degli stand e premiazione delle gare
 
 Big Jump
Ore 14.45 - Raduno sulla spiaggia del Lido di Pavia
Ore 15.00 - "Grande Tuffo" in Ticino, in occasione del quale è organizzato un servizio di trasporto in motobarca, dalle 9.30 alle 17.00, con partenza dalla Casa sul Fiume (San Lanfranco)
 
 
«La giornata – ha spiegato Alessandro Rognone della Federazione Italiana Canoa Kayak – vuole portare tutti sul fiume, soprattutto chi di solito non ha la possibilità di andarci. La discesa in gommone è un modo per approcciarsi alle attività sportive sul fiume mentre la discesa da Bereguardo è per turisti canoisti”. E dopo il Big Jump si terranno esibizioni di Voga alla pavese e prove gratuite del kayak e del barcé, per dar modo a tutti di “toccare con mano” questi “mezzi di trasporto”».
  
Gli assessori allo Sport, Francesco Brendolise e Antonio Bobbio Pallavicini, rispettivamente di Provincia e Comune, che patrocinano l’evento, vedono nell’iniziativa un “perfetto viatico per quell’idea di Sport quale strumento di crescita collettiva, di promozione sociale, di valorizzazione di un territorio inteso come insieme di risorse non solo ambientali, ma anche, e soprattutto, umane”.

A testimonianza del carattere sociale del momento sportivo, in occasione del Big Jump 2011 farà il loro esordio due equipaggi di raft; uno composto dal costituendo gruppo pavese Forza Rosa C.I.F.R.A., un secondo composto da pazienti psichiatrici assistiti dal Centro Diurno di Stradella dell’Azienda Ospedaliera di Pavia.

Sul prato antistante al Lido di Pavia vi saranno stand del Coordinamento Salviamo il Ticino in rappresentanza delle diverse associazioni aderenti, del Comune di Travacò e della Federazione Italiana Canoa Kayak.  
E, per finire, il ristorante attivo presso Lido di Pavia offrirà a tutti partecipanti al Big Jump un pranzo a buffet al
costo convenzionato di 5,00 euro.
 
 Informazioni 
Dove: Lido di Pavia
Quando: domenica 10 luglio 2011
Partecipazione: per la discesa in raft è necessaria la prenotazione da effettuarsi presso la segreteria del CUS Pavia (tel. 0382/526209 e-mail: cuspavia@unipv.it)
 
 

La Redazione

Pavia, 07/07/2011 (9926)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool