Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 29 novembre 2020 (472) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 9928 del 7 luglio 2011 (3126) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Non solo stelle e pianeti
Non solo stelle e pianeti

Un week-end a Cà del Monte, per scoprire che la struttura del Planetario e Osservatorio che domina la località, non offre solo astronomia…

Venerdì sera, ad esempio, è in programma l’incontro Le fioriture di luglio al Planetario. Per godere della bellezza della flora locale o, per chi volesse parteciparvi, in preparazione all’escursione naturalistica e fossilifera di domenica 17 luglio, una serata dedicata alla conoscenza delle meraviglie della natura circostante, durante la quale saranno spiegate e proiettate sotto la cupola le specie botaniche tipiche e rare, nel pieno del loro splendore.
A seguire, osservazione notturna guidata del cielo stellato a occhio nudo con i puntatori laser (per imparare a orientarsi e riconoscere costellazioni e pianeti), con i binocoli giganti e i telescopi.
 
Per sabato sera, invece, un’occasione da non perdere per aiutare chi ha bisogno, passare una serata divertente in uno splendido teatro all’aperto, godere dello spettacolo del cielo notturno.
La Cooperativa Teti presenterà Una fidanzata per due, uno spettacolo adattato e messo in scena dalla compagnia teatrale FuoriDiCopione, per la regia di G. Buzzi, il cui incasso sarà devoluto in beneficenza per le opere di missionari.
Per il compleanno dei figli del Cav. Carlo Rastelli viene organizzata una grande festa, ma non è stato invitato lo zio, un parroco di campagna, che, inaspettato, arriva in tempo per rimettere al loro posto alcune cosette
Al termine della rappresentazione, un breve spettacolo astronomico per orientarsi sulla volta celeste e riconoscere le costellazioni tipiche del periodo estivo.
 
Infine, domenica pomeriggio, Archeoastronomia in valle, il terzo dei cinque appuntamenti dedicati alla conoscenza del territorio attraverso una disciplina affascinante, l’archeoastronomia (ovvero la scienza che combina studi archeologici, storici e astronomici per arrivare alla conoscenza della cultura delle civiltà del passato). Meta della serata la Chiesa di Cecima, borgo arroccato tra le prime colline dell’Alta Valle Staffora, che offre splendidi panorami e racchiude al suo interno questa piccola pieve tardogotica.
L’edificio, intitolato a San Martino presenta un pregevole campanile e uno dei più bei portali di tutto l’Oltrepò: uno splendido portale quattrocentesco in cotto con fregi interni ed esterni. La visita permetterà di scoprirne il pregio alla luce delle conoscenze della storia, della storia dell’arte e soprattutto dell’astronomia del passato, poiché tutti gli edifici sacri, da sempre, sono stati costruiti in accordo a principi e fenomeni astronomici di particolare rilevanza.
Inoltre, grazie alla strumentazione portatile, il pubblico intervenuto potrà apprendere come si impostava la costruzione delle chiese e partecipare all’osservazione del Sole ai telescopi.
 
 Informazioni 
Dove: Osservatorio e Planetario Giacomotti, Località Cà del Monte – Cecima
Quando: 8, 9 e 10 luglio 2011 venerdì e sabato ore 21.30, domenica ore 16.00
Partecipazione: venerdì e domenica: 7 euro per gli adulti, 5 per i ragazzi; sabato: ingresso a offerta Per informazioni e prenotazioni: tel. 327 7672984 – e-mail: osservatorio@osservatoriocadelmonte.it
 

La Redazione

Pavia, 07/07/2011 (9928)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool