Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 19 settembre 2020 (1084) Qual Buon Vento, navigante! » Entra
 Pagina inziale » Profilo di Ruggero Cattaneo

Ruggero Cattaneo
Ruggero Cattaneo

Nasco a Pavia nel 1958 e per 20 anni nel periodo estivo mi occupo esclusivamente di spiagge liguri con annessi e connessi, pratico quello che ora chiamano "snorkeling" con entusiasmo tanto da beccarmi regolarmente mal di gola e febbre tutti gli anni, ma ne valeva la pena in quel periodo, il mar Ligure allora era meno battuto da barche e motoscafi lungo la costa.

Poi nell'estate del '78 con amici e amiche decidiamo di passare una settimana in montagna al campeggio, tanto l'attrezzatura e le tende già c'erano. Scelta la Valnontey (parco nazionale del Gran Paradiso) vi andiamo e ne rimango incantato…

Da allora mare e montagna ad anni alterni, ma senza strafare, c'erano i figli da crescere, con le prime escursioni.

Poi dal '96, quasi tutte le mie domeniche le ho passate su sentieri, ferrate, ghiacciai e rocce delle Alpi, con preferenza per la Val d'Aosta. Con quattro amici ho fondato un gruppo che frequenta la montagna con entusiasmo, cercando di coinvolgere altre persone, il GAEP (Gruppo Alpino Escursionistico Pavese).

Ho salito 6 quattromila tra cui il M.te Bianco nel '98.

Da autodidatta mi reggo in piedi sugli sci da fondo, sui pattini (ma qui è più il tempo che sento il ghiaccio col fondo dei pantaloni), facciamo bellissimi giri con le racchette sulla neve fresca, e, nonostante l'impegno di una carissima ragazza, lo sci da discesa è rimasto un tentativo.

Mi diletto a passeggiare lungo il nostro Ticino, osservando e tentando di fotografare la stupenda avifauna che lo popola, frequentandolo in tutte le stagioni.

Amo la mia città e, quando ho tempo, cammino fra le sue strade piene di storia, magari incontrando un amico e coinvolgendolo nel mio girovagare.

Da due anni ho conosciuto Alberto con cui ho sviluppato una buona amicizia e anche la passione per i viaggi in bici (e il tennis, ma la pallina rimane spesso una chimera). Prima giravo con la bici da corsa cercando le salite, poi abbiamo cominciato a fare uscite in giornata nella nostra provincia, mentre il 2000 ci ha visti pedalare fino a Venezia in 5 bellissimi giorni, in compagnia di Osvaldo.

Ora in cantiere c'è il raid a Roma, più lungo quindi più impegnativo, ma contando sull'esperienza di Alberto e sul nostro entusiasmo realizzeremo anche questo viaggio.

Concludo annotando anche la mia collaborazione con il Cral delle Poste, per cui ho organizzato alcune escursioni, e costatando con piacere che pur avendo superato gli "anta", mi sento ancora pieno di entusiasmo per tutte queste attività divertenti che riesco ancora a praticare.


Gli ultimi articoli di Ruggero Cattaneo
Data Titolo
09/09/2002Sentiero Roma e monte Disgrazia - VI ed ultima parte
30/07/2002Sentiero Roma e monte Disgrazia - V parte
17/06/2002Sentiero Roma e monte Disgrazia - III parte
13/05/2002Sentiero Roma e monte Disgrazia - II parte
25/03/2002Sentiero Roma e monte Disgrazia - I parte
07/09/2001Raid in bici: Stellata - Loreo
02/08/2001Raid in bici: Mantova-Stellata
25/07/2001Raid in bici: Cremona-Mantova
20/07/2001Raid in bici: Pavia-Cremona
05/07/2000Sentiero Roma e monte Disgrazia - IV parte
Gli ultimi 10 eventi inseriti
» Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso
» Nel nome del Dio Web
» Il Mio Film. III edizione
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Incontro al Caffè Teatro
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Carnevale al Museo della Storia
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri





I più letti
delle ultime due settimane


Meteo

MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool